Go to Top

Google Auto ML

 

Google AutoML è uno strumento che ha l’obiettivo di estrarre le informazioni destrutturate da documenti (PDF, file di testo, mail, ecc.) per organizzarle coerentemente alla richiesta dell’utente. La duttilità dell’intero sistema, permette di realizzare modelli per uno svariato numero di attività possibili. Si tratta di un sistema capace di “apprendere”, grazie ad un costante processo di “allenamento” garantito dall’analisi dei documenti e dalla competenza umana di correzione dei dati (re-train).

Per cominciare a sfruttare lo strumento è necessario creare un progetto sulla piattaforma Google Cloud. Da qui in poi si crea un modello dentro al quale si può formulare la Learning Instance collegata ad un Dataset di riferimento (set di PDF creati e raggruppati a seconda del tipo di modello che vogliamo utilizzare). Successivamente viene eseguita la lettura OCR e sui dati estratti sarà possibile apporre delle etichette di riferimento grazie all’intervento di un operatore. È importante inserire le etichette poiché servono ad addestrare il sistema al riconoscimento delle parole in modo che si raggiunga un livello di accuratezza sempre maggiore. Questo tool consente di risparmiare tempo e risorse per il recupero delle informazioni ma soprattutto di ottenere un’elasticità di utilizzo.

 

Richiedici maggiori informazioni!